Vai direttamente ai contenuti

Illuminazione da studio a LED per concentrazione e comfort

CONSIGLI E IDEE PER IL TUO UFFICIO A CASA

Il lavoro di successo nell'home office richiede più di una scrivania e un laptop. Con un concetto di illuminazione a LED ben congegnato, puoi sentirti a tuo agio nel tuo ufficio domestico e persino aumentare la concentrazione. Perché la luce ti rende più vigile e produttivo. E grazie all'intelligente tecnologia LED, i costi dell'elettricità sono ridotti. Aspettando cosa? Implementa subito il tuo concetto di illuminazione per un lavoro concentrato a casa.

IL GIUSTO LIVELLO DI ILLUMINAZIONE

PER IL TUO POSTO DI LAVORO A CASA

Non troppo luminoso, non troppo debole: quale illuminamento è ideale per le lampade da ufficio nello studio? La norma europea DIN EN 12464-1 sull'illuminazione dei luoghi di lavoro interni offre un aiuto pratico. Questi sono i capisaldi più importanti per l'illuminamento:

- Posto di lavoro: 500 lux

- ambiente diretto: 300 lux

- Sfondo: 100 lux

- Zona di traffico: 100 lux

Le ultime due specifiche si applicano soprattutto all'illuminazione degli uffici in grandi stanze e corridoi. Per il tuo home office, invece, i primi due punti sono importanti. Per ottenere 300 lux nell'illuminazione del tuo studio, una lampada a LED dovrebbe avere una potenza di 600 lumen. Puoi ottenere 500 lux per la scrivania con una lampada da tavolo da 1.000 lumen. Per fare un confronto: una giornata luminosa e soleggiata all'aperto può raggiungere fino a 100.000 lux.

APP LUX-O-METRO

Per poter misurare le attuali condizioni di illuminazione nell'home office, LEDVANCE ha sviluppato l'app Lux-O-Meter. L'applicazione è un misuratore di intensità luminosa che puoi utilizzare per misurare le condizioni di luce ovunque, sia sul posto di lavoro che su quello dei tuoi figli. Dopo la misurazione, l'app fornisce informazioni sull'intensità della luce effettivamente necessaria e su come ottenerla.

Puoi leggere ulteriori informazioni di base sulla misurazione e sulla nostra app qui:

- Scarica il libro bianco App Lux-O-Meter

LA LUCE DA SCRIVANIA OTTIMALE

PER UN LAVORO CONCENTRATO

Affinché la lampada sulla scrivania abbia l'effetto migliore, dovresti scegliere attentamente la tua lampada da scrivania. Un braccio orientabile è l'ideale, con il quale puoi riposizionare la lampada più e più volte (ad esempio se stai lottando con la stampante sul tavolino o consulti un libro accanto al laptop). Se la tua scrivania offre poco spazio per una buona lampada da scrivania, scegli una lampada a morsetto da agganciare allo scaffale sopra la scrivania.

LE TUE DOMANDE

RAPIDAMENTE RISPOSTO

1. Quale colore di luce è la scelta migliore per il mio studio?

Il colore della luce è misurato in Kelvin:

- Luce bianca calda: 2.700 Kelvin

- luce bianca neutra: da 3.300 a 6.500 Kelvin

- bianco luce diurna: oltre 6.500 Kelvin

Per l'illuminazione da studio dovrebbe essere di almeno 4.000 Kelvin. La luce intensa con un alto contenuto di blu ti mantiene sveglio, attivo e favorisce la concentrazione.

2. Quale lampadina devo utilizzare per l'illuminazione dello studio?

Le moderne luci a LED sono a basso consumo energetico e durevoli. La luce costantemente calma e priva di sfarfallio ha un effetto benefico sui tuoi occhi. Con la funzione aggiuntiva warm-dim è possibile regolare facilmente il colore della luce se necessario e adattarlo alle rispettive condizioni di illuminazione esterne.

ESSERE CREATIVO!

COME CREARE IL TUO CONCETTO DI ILLUMINAZIONE NEL TUO UFFICIO A CASA

Quando allestisci il tuo ufficio a casa, dovresti pensare all'illuminazione ottimale per il posto di lavoro con un mix di luce diurna, illuminazione diretta e indiretta:

- Idealmente, la tua scrivania dovrebbe essere a lato della finestra. In questo modo, una quantità sufficiente di luce diurna cade sul posto di lavoro senza abbagliare. Allo stesso tempo puoi lasciare che il tuo sguardo vaghi ancora e ancora in lontananza - questo rilassa gli occhi e la mente.

- Un'illuminazione di base luminosa è essenziale per farti muovere in inverno e nelle giornate nuvolose. L'illuminazione moderna con LED è l'ideale: distribuisci diversi faretti su tutto il soffitto, che illuminano la stanza in modo uniforme. A seconda delle tue esigenze, puoi accendere tutti gli spot o solo una parte. Nelle belle giornate di sole, le plafoniere a LED rimangono completamente spente. In alternativa, le lampade a sospensione forniscono anche la luminosità di base necessaria.

- Con luce diurna normale, si consiglia un'illuminazione selettiva nello studio. Per fare ciò, distribuisci singole isole di luce nella stanza: un murale illuminato in modo suggestivo, una lampada da terra a LED (ad es. Uplighter) nell'angolo e una lampada da tavolo a LED sullo scaffale sono solo alcune delle idee creative per un'illuminazione armoniosa dello studio .

Con punti salienti uniformi crei un luogo accogliente in cui lavorare. Progetta ora la tua illuminazione da studio a LED individuale!

messaggio precedente
prossimo post

Grazie per l'iscrizione

Questo indirizzo email è già stato registrato!

this is just a warning
asdfasdfasdf
asdfasdfasdf
Accedi
carrello della spesa
0 Articolo